Organizzazione

Margherita Hack

La Fondazione Margherita Hack, con sede in Abruzzo e in Friuli Venezia Giulia, nasce nel 2018 dalla volontà dell’astrofisica italiana espressa al suo erede culturale, Marco Santarelli, Capo Dipartimento Scienze dell'Uomo e Sociali presso PoliArte - Politecnico delle Arti di Ancona e Direttore IC2 Lab - Laboratorio Complessità, Comunicazione ed Intelligence nei sistemi sociali, di portare avanti, dopo la sua scomparsa, l’attività di divulgazione scientifica sviluppata nei loro 10 anni di collaborazione. Alla guida della Fondazione come Direttore Scientifico, Santarelli è affiancato da un gruppo di persone e aziende che amavano ed amano la Hack.
La Fondazione svolge la propria attività nella realizzazione di progetti scientifici e culturali che rispecchiano le idee, il ricordo, la grande personalità, la figura e la professionalità dell’astrofisica.
Tra i progetti di punta della Fondazione Margherita Hack La Scienza In Valigia, da un’idea comune tra Margherita Hack e Marco Santarelli, progetto di divulgazione scientifica che si sviluppa in diverse modalità, dalla rappresentazione teatrale al laboratorio musicale, dal libro di testo illustrato (Ed. Arkhè, L’Aquila) al format tv giunto alla 2a edizione, in onda su Marcopolo (canale 222, piattaforma SKY 5222) da marzo 2019 e con una 3a stagione in lavorazione.

Statuto

I luoghi intitolati a Margherita Hack